Brindisi: presentato Bando solidale per la gestione di due strutture sportive

Sport e sociale. Sono i due principi cardini in seno ad un nuovo bando promosso dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con la cooperativa Eridano, inerente la gestione, per 5 anni, poi rinnovabili, di due campi di calcetto dell’Istituto “Margiotta”, sito a Brindisi, in contrada Betlemme. Il tutto è stato presentato presso Palazzo di Città, alla presenza del sindaco, Riccardo Rossi, dell’Assessore allo sport, Oreste Pinto, di Francesco Parisi della Eridano e di Don Mimmo Roma, per il progetto Policoro.

Con il bando in questione si intende promuovere la valorizzazione dell’impiantistica sportiva realizzata con il contributo della Provincia di Brindisi, presso il complesso immobiliare denominato “Istituto Margiotta”, sede legale ed operativa di Eridano Cooperativa Sociale Onlus.

gli impianti nei pressi della Cooperativa Eridano

La proposta deve rispondere alla esigenza di valorizzare i due campi di calcetto tanto in termini di fruibilità quanto in termini di ricaduta sociale per i giovani del territorio. L’Amministrazione e la Cooperativa Eridano si auspicano che l’impianto possa divenire, in particolare per i ragazzi del quartiere, un luogo non solo per giocare a calcetto ma incontrarsi, relazionarsi ed interagire con operatori ed ospiti della cooperativa, progettare interventi culturali, educativi e di riqualificazione.

La domanda potrà essere presentata da associazioni e società sportive che abbiano sede legale in Brindisi e la cui età media del consiglio direttivo non sia superiore ai 30 anni. 

per scaricare l’allegato clicca qui