Carovigno: inseguimento tra Carabinieri ed auto sospetta. Lanciati chiodi a 4 punte

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni nell’ambito dell’attività perlustrativa finalizzata in particolare al contrasto dei reati predatori, in Carovigno, poco dopo la mezzanotte hanno intercettato un’autovettura Alfa Romeo i cui occupanti poco prima hanno asportato unitamente ad altri complici, un trattore agricolo dall’interno di un cortile recintato. Dopo aver effettuato una serie di giri perlustrativi nell’area interessata, hanno incrociato nell’ambito della zona industriale l’auto in questione, i cui occupanti accortisi della presenza dei militari hanno spento i fari dandosi alla fuga imboccando strade secondarie di campagna anguste e sterrate inseguiti dagli uomini dell’Arma. Durante le fasi dell’inseguimento durato per un paio di chilometri i malviventi hanno lanciato dai finestrini 40 chiodi in acciaio a 4 punte costruiti artigianalmente che hanno determinato la foratura dei pneumatici anteriori del veicolo militare.

COMUNICATO STAMPA COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI BRINDISI