Brindisi: annega turista tedesco alla “conca” nel mare in tempesta

E’ annegato questa mattina sotto gli occhi del suo amico e compagno di viaggio, un cittadino tedesco di 36 anni travolto dalle correnti nella zona della Conca a pochi metri da Lido Brin.

L’uomo originario di Berlino non è riuscito a raggiungere la riva, travolto dalle correnti, particolarmente forte proprio in quella zona a causa della conformazione del litorale. Oggi a Brindisi soffiava il maestrale con punte di 20 nodi.

In quattro hanno cercato di salvarlo inutilmente rischiando anche la vita. Sul posto una squadra di sommozzatori dei Vigili del Fuoco ed una squadra attrezzata, ma purtroppo non c’era più nulla da fare.

I due amici erano alloggiati in un bed and breakfast del centro città e sarebbero dovuti ripartire nella giornata di domani