Avetrana (TA): arrestato un 27enne di San Pancrazio Salentino. Nel bagno una serra per cannabis, nell’abitazione 300gr di marijuana

.

I Carabinieri della Stazione di San Pancrazio Salentino congiuntamente ai militari del Nucleo Cinofili di Modugno (BA), a conclusione di specifico servizio hanno tratto in arresto in flagranza di reato di detenzione al fine di spaccio di stupefacente, Addabbo Antonio 27enne residente ad Avetrana (TA). In particolare, a seguito di perquisizione personale e domiciliare nell’abitazione di residenza dell’indagato, sono stati rinvenuti 309 grammi di marijuana e 0,5 grammi di hashish riposti in 4 barattoli di vetro, collocati all’interno della camera da letto.

Oltre alla marijuana essiccata, sono state rinvenute 52 piante di cannabis in fase vegetativa dell’altezza di 15 centimetri, coltivate in una serra estemporanea allestita all’interno del bagno. Nel corso dell’espletamento della perquisizione è stata rinvenuta la somma contante di 390,00€ provento dell’illecita attività di spaccio, il tutto è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato, dopo l’espletamento delle formalità di rito, è stato condotto nella Casa Circondariale di Taranto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Nell’ambito dello stesso contesto operativo è stato deferito in stato di libertà un 22enne residente ad Avetrana, che a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di 8 grammi di marijuana, unitamente a materiale per il confezionamento delle dosi.

COMUNICATO STAMPA COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI BRINDISI