Spettacolo: domani 6 dicembre, Fabrizio Moro a Brindisi con il suo tour

Venerdì 6 dicembre, il cantautore Fabrizio Moro si esibirà al teatro Verdi di Brindisicon una tappa del “Figli di nessuno tour” il suo show itinerante con il quale si sta esibendo nei migliori teatri d’Italia proponendo i brani del suo ultimo album omonimo.

Questo lavoro edito da Sony Music Italy, è il decimo disco di inediti di Fabrizio Moro e arriva a due anni di distanza da “Pace”. “I figli di nessuno” raccoglie undici tracce in cui non abbandona il linguaggio schietto, diretto e senza filtri che lo contraddistingue, unito all’idea di riscatto e autodeterminazione. L’inconfondibile timbro di Fabrizio ancora una volta torna a far emozionare e riflettere, grazie alla capacità di parlare alle persone colpendo non solo il cuore, ma anche la mente. Musicalmente, si spazia dal rock di “Quasi” alla dolcezza dell’arrangiamento di “Come te”.

Durante questo concerto, organizzato dalla M&P Company, Fabrizio Moro sarà accompagnato dalla sua storica band composta da Claudio Junior Bielli al pianoforte, tastiere e programmazioni, Roberto Maccaroni alla chitarra e ai cori, Davide Gobello alla chitarra, Alessandro Inolti alla batteria e Andrea Ra al basso e ai cori. Oltre a proporre i brani del suo ultimo album, il noto cantautore proporrà anche i successi del suo percorso artistico, che ha avuto inizio verso la fine degli anni ’90.

Nato a Vibo Valentia, si è avvicinato alla chitarra da autodidatta e a 15 anni ha scritto la sua prima canzone. Il primo singolo ufficiale “Per tutta un’altra destinazione” è datato 1996, mentre quattro anni più tardi è arrivato il primo album e la prima esibizione al Festival di Sanremo. Qui nel 2007 ha ottenuto il primo posto nella categoria “Giovani” con il brano “Pensa”, dedicato alle vittime della mafia, che ha ottenuto anche il Premio della critica “Mia Martini”. Nel suo percorso ha anche avuto numerose collaborazioni, sia come autore che come cantante. Nel primo caso ha scritto per giovani cantanti quali Noemi, Valerio Scanu ed Elodie, mentre nel secondo ha raggiunto importanti traguardi. Nel 2018, infatti, in coppia con Ermal Meta, ha vinto la sessantottesima edizione del Festival.

I biglietti sono disponibili sul circuito TicketOne, nei rivenditori ufficiali del teatro Verdi.