Brindisi: ucciso 19enne a colpi di pistola al Rione Perrino. E’ mistero

E’ il 19enne Giampiero Carvone, di Brindisi la vittima dell’agguato mortale avvenuto la scorsa notte, 10 settembre, al Rione Perrino. Il giovane rientrava molto probabilmente nell’abitazione di famiglia in via Tevere, quando è stato ferito alla testa da un colpo di arma da fuoco poi resosi letale. Carvone è stato soccorso dal personale del 118 giunto sul posto, e trasportato in condizioni già critiche presso l’ospedale Perrino di Brindisi. A nulla è valso l’intervento chirurgico resosi necessario per salvargli la vita, il 19enne è morto dopo poche ore.

Sul posto i poliziotti della Squadra Mobile di Brindisi coordinati dal Dirigente, il vicequestore Rita Sverdigliozzi.

Secondo una prima ricostruzione diversi sarebbero stati i colpi sparati da una calibro 7,65, almeno tre, due dei quali hanno scheggiato una Mercedes Classe A ferma di fronte il portone di ingresso del civico 19 ed un vetro dello stesso infisso.