Brindisi nell’elenco regionale delle Città d’arte

Tempo di lettura: < 1 minuti

Con determina della Regione Puglia, il Comune di Brindisi è stato incluso nell’elenco dei Comuni ad economia prevalentemente turista e Città d’arte.
I requisiti fanno riferimento alla domanda turistica, calcolata rapportando gli arrivi e le presenze annuali con la popolazione residente e con la superficie territoriale. A questo si aggiunge anche l’insieme di edifici e complessi monumentali riconosciuti di notevole interesse storico e artistico, la presenza di offerta di servizi culturali e le attività culturali svolte. Il riferimento è ai dati del 2019.
“Il riconoscimento ottenuto di Città d’arte e turistica è un punto di partenza. Occorre lavorare per far sì che turismo e cultura diventino una parte importante dell’economia cittadina, su questo siamo fortemente impegnati”, dichiara il sindaco Riccardo Rossi.

COMUNICATO STAMPA AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI BRINDISI