Brindisi. Evade dai domiciliari, arrestato 43enne

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Brindisi hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, per evasione, Chimienti Massimiliano, 43enne del luogo, in atto sottoposto agli arresti domiciliari. In particolare, nel pomeriggio di ieri, i militari operanti hanno sorpreso l’uomo a colloquiare, senza autorizzazione, con persona non a lui convivente al di fuori del luogo di custodia. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato ricollocato agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

COMUNICATO STAMPA COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI BRINDISI