Brindisi: spari e paura in centro, ferito un 26enne

Un ragazzo di 26 anni, Giuseppe Cavaliere è rimasto colpito alla spalla e alla gamba nella serata di ieri, 12 gennaio, da due colpi di pistola andati a segno esplosi da un coetaneo.

Teatro dell’accaduto il centro storico di Brindisi, più precisamente Largo Concordia, nei pressi di un locale frequentato prevalentemente da giovani.

Si son vissuto momenti di paura e caos tra i tantissimi ragazzi, molti di questi minorenni che frequentano settimanalmente la zona.

Sul posto i Carabinieri del Comando Provinciale di Brindisi che avrebbero raccolto importanti testimonianze sulla dinamica anche supportate dalle immagini delle telecamere delle attività commerciali e delle abitazioni private.

Gli inquirenti avrebbero già una pista ben precisa su chi ha sparato tra la folla.

Il 26enne ferito è stato trasportato con un’ambulanza del 118 presso l’ospedale Petrino, non corre pericolo di vita