Trepuzzi: catturato Fabio Perrone l’ergastolano evaso dall’ospedale “Fazzi”


E' finita la latitanza dell'ergastolano Fabio Antonio Perrone 42enne ricercato da poco più di due mesi. Gli agenti della polizia della questura di Lecce lo hanno catturato questa mattina all’alba. L’uomo era a Trepuzzi in una casa di una persona a lui vicino in via 2 Giugno. Con se aveva una pistola e un kalashnikov. Arrestato anche un 42enne S.R. ritenuto uno dei fiancheggiatori.
Perrone era fuggito il 6 novembre scorso dall’ospedale Vito Fazzi dove era stato accompagnato per una visita, prese la pistola da una guardia carceraria e sparò all’impazzata nel reparto, poi fuggi a bordo di una Toyota Yaris rubata ad una donna nel parcheggio. Triglietta è stato condannato all’ergastolo per l’omicidio di un montenegrino in un bar di Trepuzzi verificatosi 3 anni fa.

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas