San Vito dei N.nni: incidente mortale sulla via per Specchiolla. Perde la vita 17enne. Gravi altri 3 ragazzi




Torna ad uccidere la s.p. 35 che collega San Vito dei Normanni alla marina di Specchiolla. Triste notte quella appena trascorsa: un gravissimo incidente poco dopo la mezzanotte ha strappato la vita ad Andrea Epifani, sanvitese di 17 anni, e ferito gravemente altri tre. Mentre viaggiavano sulla loro Renault Twingo gialla in direzione Specchiolla, hanno sbattuto violentemente con la fiancata sinistra su un palo dell’illuminazione posto alla destra della strada. Distruttivo lo scontro e terribile il bilancio. Giovanissimi i ragazzi a bordo, tra i 17 e i 25 anni. Sul posto i soccorsi del 118, vigili del fuoco e carabinieri. Morto pressoché sul colpo uno di loro, serie sarebbero le condizione degli altri e di uno specialmente. I feriti sono stati trasportati all’ospedale “Perrino” di Brindisi. Piange un’altra giovane vittima la città di San Vito. E fa rabbia la consapevolezza che ad uccidere sia stato il pericoloso tratto di strada costellato di croci per quante sono state le morti avvenute sul suo asfalto. Pieno di curve con scarsa visibilità, in alcuni tratti inesistente l’illuminazione. Tra i tanti sciagurati ricordi, quello di esattamente 10 anni fa quando, nel mese di luglio, a morire furono quattro ragazzi attorno ai vent’anni proprio a ridosso di una curva. Urge riflessione. E, ancora prima, la solita e mai scontata raccomandazione alla massima, massima prudenza.

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas