Calcio Serie D Girone H: Virtus Francavilla – Nardò 1-0. Terza vittoria consecutiva per Calabro



20150916_150219

V.FRANCAVILLA C.: Albertazzi, Bartoli, Vetrugno, Risolo, Taurino, Gallù, Liberio (26'st Krasniqi), Biason, Masini, Galdean (21'st Rescio), Montaldi (40'st De Toma). A disp: Iurlo, Camorani, Ancora, Fersini, De Giorgi, Villa. All. Calabro

NARDO': Chironi, Cassano, Mancarella, Vicedomini, Martinez, Allegrini, Palmisano, Lanzillotta, Malcore (26'st Ricciardo), Prinari (23'st Balistreri), Lattanzio (33'st Corvino). A disp: Liaci, Strumbo, Facecchia, Gigante, Montinaro, Presicce. All. Ragno

Arbitro: Giacomo Vimercati di Cosenza ( Gaetano Sciammarella di Paola - Roberto Terenzio di Cosenza)

Una rete di Montaldi al 18'st regala alla Virtus la terza vittoria consecutiva in campionato. Sotto un sole cocente ed un caldo torrenziale, gli uomini di Calabro giocano una grande partita, non soffrendo mai le sortite neretine. Il tecnico leccese schiera Albertazzi tra i pali, linea difensiva con Bartoli, Vetrugno e il ritorno del capitano Taurino, Galdean in cabina di regia,al posto dello squalificato Ciarcià, con Biason e Risolo, Gallù e Liberio esterni, in avanti la coppia albiceleste Masini e Montaldi.

Al 1' Biason lancia magistralmente Masini che in corsa di destro scarica un bolide sul quale Chironi si avventa in tuffo e manda in angolo. Al 10' cross tagliato di Gallù dalla sinistra che attraversa tutta l'area ma non trova nessuno pronto per il tap-in decisivo. Al 30' ancora Masini di destro all'interno dell'area, un ottimo Chironi gli sbarra la strada. Al 31' si fa vedere il Nardò dalle parti di Albertazzi con Lattanzio il cui sinistro a botta sicura viene ribattuto dalla difesa biancazzurra. Al 36' Biason cerca l'eurogol con un missile terra-aria dal limite che si spegne sul fondo. Al 44' tentativo velleitario di Lanzillotta dai 30 metri, Albertazzi para facilmente.

Nella ripresa al 12' Montaldi sul settore di sinistra si libera di due uomini, conclude col destro ma Chironi blocca. Al 18' il vantaggio biancazzurro: Biason entra in area, serve all'indietro l'accorrente Montaldi che di destro a botta sicura insacca. Esplode il Giovanni Paolo II per la terza rete in campionato del puntero argentino. Al 20'st il Nardò resta in dieci uomini per l'espulsione di Mancarella che commette un fallo di reazione su Liberio. Al 28'st la Virtus va vicina al raddoppio con il colpo di testa di Vetrugno su assist di Biason, ma un Chironi in giornata di grazia spegne ogni velleità. Al 34' cross al bacio di Risolo per la testa di Masini che non riesce ad incrociare. Al 42'st ci prova lo stesso Risolo senza però successo. Al 43' ancora Chironi chiude la saracinesca sul tentativo di Bartoli in area. Dopo 4 minuti di recupero l'arbitro fischia la fine. Domenica prossima la Virtus sarà impegnata nella difficile trasferta allo Iacovone contro il Taranto.

Fabiano Iaia Ufficio Stampa Virtus Francavilla

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Maurizio Matulli – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas