Calcio Coppa Italia: Brindisi-Mesagne 2-1. I biancazzurri approdano al turno successivo





È il Brindisi ad accedere al secondo turno di Coppa Italia di Eccellenza, battendo 2-1 in rimonta l’ostico Mesagne.
Dopo l’ottimo pareggio esterno per 1-1 nel derby col Mesagne (a Taurè ha risposto Scarcella), il Brindisi ha la ghiotta opportunità di passare il primo turno di Coppa Italia tra le mura amiche. La squadra di Rufini, che ha due risultati utili su tre, si schiera con una inedita difesa a tre, sfruttando le face con il 3-4-3, mentre la compagine mesagnese risponde con il 3-5-2.

Parte bene la squadra di casa. Procida impensierisce Scarafile su un tiro dalla distanza e poi Peinado a botta sicura dà l’illusione del gol, ma l’urlo di gioia viene strozzato dal difensore ospite che salva sulla linea. Poco dopo, in volata Taurè prova a sbloccare il risultato ma è bravo Lacirignola a scongiurare il pericolo. È solo il preludio al gol. Infatti, al 30’, su una uscita non impeccabile dell’estremo difensore brindisino, l‘attaccante con un pallonetto segna a porta vuota. A cinque minuti dal termine del primo tempo, però, viene ribaltato il risultato. Antenucci porta in pareggio i suoi, finalizzando un bel filtrante di Procida. Sullo scadere, è la stessa ala a segnare il gol del 2-1, su complicità del difensore avversario, che spiazza Scarafile. Nella ripresa, il Mesagne ci crede e doma i ragazzi di Rufini, ma manca solo il gol. Al Fanuzzi, il Brindisi supera in rimonta per 2-1 il Mesagne e conquista il passaggio al turno successivo.

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Maurizio Matulli – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas