Brindisi: turista inglese trovato morto nella camera d’albergo. Forse un suicidio?



Suicidio camera d'albergo

Morto nella sua camera d'albergo con accanto, bottiglie di alcolici e scatole vuote di ansiolitici. Secondo quanto rinvenuto nella stanza di un albergo del centro cittadino, dove il 65enne inglese W. P. W. è stato ritrovato privo di vita dagli inservienti dell'hotel brindisino dovrebbe trattarsi di suicidio. L'uomo era arrivato in città solo due giorni fa ed è stato ritrovato morto questa mattina. Secondo quanto riferito dal medico legale, la morte sarebbe avvenuta circa 15 ore prima per arresto cardiocircolatorio. Sul posto volanti della polizia per raccogliere gli elementi adatti ad indagare su quanto accaduto.

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Maurizio Matulli – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas