Brindisi: consegnata alla Polizia di Stato la tensostuttura di Bozzano. Stampa impossibilitata a svolgere il proprio dovere




E' stata ufficializzata questo pomeriggio alla presenza del Capo della Polizia di Stato Franco Gabrielli, la consegna alla Polizia di Stato della Tensostruttura che ospiterà il Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro, situata nel rione Bozzano e realizzata grazie ai Fondi PON del Ministero dell’Interno nel progetto ''Io gioco legale'', che si prefigge come obiettivo quello di trasmettere ai giovani i valori di solidarietà, giustizia e legalità, attraverso lo sport.

Il Comune di Brindisi l’ha affidata alla Questura ad un canone anno di 2500 euro, (poco più di 200 euro al mese. ndr)

Nota dolente, probabilmente per via dei protocolli di sicurezza, il trattamento riservato agli organi di informazione locali e regionali e nazionali (non tutti) che si son visti relegati in un angolo con visuale ridotta e senza la possibilità di neanche una sedia o un tavolino per prendere appunti giornalisti, operatori e fotografi trattati non al pari di altri colleghi, non permettendo di svolgere il proprio diritto e dovere di cronaca in maniera paritaria.
Alla manifestazione hanno partecipato le autorità civili e militari e nomi di spicco delle realtà locale.

Al taglio del nastro, come si vede dalla nostra foto, effettuato di spalle rispetto ai giornalisti, cosa mai accaduta prima, ha partecipato oltre il Capo della Polizia, il Questore di Brindisi, Il Commissario Prefettizio del Comune, S.E. Il Prefetto Valerio Valenti e l'Arcivescovo della Diocesi S.E. Monsignor Domenico Caliando.

Un vero peccato, dal nostro punto di vista che la Questura di Brindisi, sia incappata accidentalmente in uno scivolone, in seno alla comunicazione, tanto acclamata dal Quesote Masciopinto, salvo poi il salvataggio ''in corner'' avvenuto, poco dopo le lamentele con materiale fotografico standardizzato per tutti e prospettive migliori di quelle a noi riservate.
Il Capo della Polizia, Franco Gabrielli, non ha rilasciato alcuna intervista, né prima e né dopo la cerimonia.

Nella tensostruttura verranno praticate le disciplina della boxe e del taekwondo. E' stato consegnato anche l'annesso bocciodromo che sarà gestito dall'Associazione Pensionati della Polizia

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Maurizio Matulli – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas