Brindisi: Assalto al bancomat e conflitto a fuoco. Morto un rapinatore





Tentativo di assalto al bancomat fallito nella notte tra venerdi 20 e sabato 21 luglio ai danni della filiale della Banca Popolare di Bari in via Orazio Flacco, al rione Commenda.
Ha perso la vita uno dei presunti rapinatori, Giovanni Ciccarone 50 anni di Ostuni dopo un conflitto a fuoco con la polizia. Gli agenti delle volanti sono giunti sul posto dopo una segnalazione alla sala operativa della questura che indicava la presenza di un audi a6 di colore scuro con cinque persone travisate all'altezza degli sportelli bancomat di via Orazio Flacco.

Erano state piazzate già delle cariche esplosive all'interno degli stesso con la tecnica della marmotta ovvero un mix di esplosivo con miccia. I poliziotti giunti sul posto avrebbero intimato l'alt ma ne è nato un conflitto a fuoco.

Il corpo della vittima, con volto travisato, giace nei pressi dell'ingresso della banca. Successivamente l'inseguimento con l'Audi, dove la volante non ha potuto far altro che arrendersi al lancio sull'asfalto delle punte chiodate che hanno bucato le gomme. La banda era armata di fucili e pistole.

Diverse munizioni sono state trovate addosso del corpo di Ciccarone. Sul posto, la Squadra mobile, gli artificieri, la Scientifica con il supporto dei carabinieri.

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Maurizio Matulli – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas