Brindisi: Cittadella delle Ricerca.Squilibrio finanziario. Ferrarese:”bisogna appurare le responsabilità”

504 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 9 febbraio Print

“Promuovere tutte le azioni necessarie finalizzate ad appurare le responsabilità del grave squilibrio finanziario accertato, in cui versa la società Cittadella della Ricerca S.c.p.a.”
E’ questo l’invito inviato da Massimo Ferrarese, presidente della Provincia di Brindisi al Dott. Antonio Andreaucci, presidente della Cittadella della Ricerca.
Di seguito riportiamo integralmente il testo della lettera inviata in data odierna ed avente ad oggetto: “Analisi relazione Collegio Sindacale Cittadella della Ricerca S.c.p.a.”.

Facendo seguito alla presa visione della nota prot. n.3317 del 13/01/2012, la invito a promuovere tutte le azioni necessarie finalizzate ad appurare le responsabilità del grave squilibrio finanziario accertato, in cui versa la società in oggetto.
Dall’esame della suddetta relazione, nonchè dalla documentazione allegata, si evincono, a mio parere, responsabilità a vario titolo ascrivibili ai soggetti incaricati della gestione economico-finanziaria e patrimoniale del complesso immobiliare in oggetto.
Nello specifico si è al cospetto di macroscopiche false comunicazioni sociali, rilevanti, a mio avviso, non solo amministrativamente poiché formulate con l’intento di ingannare soci e pubblico oltre l’interesse della collettività.
Pertanto, la invito ad adottare tutte le più opportune iniziative previste dalle vigenti disposizioni di legge
Distinti saluti.

Massimo Ferrarese

.Notizie , , ,

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Maurizio Matulli – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas