Brindisi: i lavoratori della Multiservizi in agitazione per mancato pagamento dello stipendio

486 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 17 gennaio Print

Il Sindacato  Cobas del Lavoro Privato ha dichiarato lo stato di agitazione dei lavoratori  della Brindisi Multiservizi ed inviato
una richiesta di incontro urgente al Commissario del Comune di Brindisi dottor Bruno Pezzuto. I mancati pagamenti ai lavoratori dello scorso mese che dovevano essere effettuati il 10 gennaio a tutt’oggi non sono stati ancora realizzati. La cosa che preoccupa maggiormente i lavoratori oltre a questo ritardo nei pagamenti è la solidità economica dell’azienda .

Hanno paura di una nuova crisi economica ed occupazionale dopo quella vissuta nel 2004  ,che costò oltre 30 giorni di sciopero ed il
trasferimento di una trentina  di lavoratori alla raccolta differenziata con altra azienda.Secondo una modesta valutazione del Sindacato Cobas  il motivo di questa mancanza di liquidità da parte della Brindisi Multiservizi  è da ricercarsi in una mancanza di equilibrio tra ingressi ed uscite di soldi rivenienti dalla Amministrazione Comunale ,unica proprietaria tra l’altro dell’azienda.Altra questione è la certezza dei contratti ,di cui addirittura alcuni stanno avendo proroghe di mese in mese.Tutto questo alle banche non piace ed al primo dubbio fermano la disponibilità a dare denaro.

Per questo il Sindacato Cobas ha chiesto un incontro urgente al Commissario prefettizio di Brindisi ,dottor Bruno Pezzuto , cui chiedere le risposte alle tante  domande che i lavoratori si stanno ponendo in questi giorni.Ricordiamo tra l’altro che proprio nel 2004  il Commissario Prefettizio fu uno dei protagonisti di quella vertenza in qualità sempre di Commissario del Comune di Brindisi .La lotta dei lavoratori della Brindisi Multiservizi continuerà fino a quando tutti i problemi non saranno risolti e si avrà certezza di un futuro tranquillo.
Per il Cobas del Lavoro Privato Roberto Aprile

.Notizie , , , ,

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas