Virgiliana Brindisi, con il Palagiano un solo risultato possibile

510 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 13 gennaio Print

Virgiliana Brindisi, con il Palagiano un solo risultato possibile

La Virgiliana lo aveva messo in preventivo. Eppure la sconfitta in casa della capolista Azetium Rutigliano lascia qualche rimpianto agli ospiti che a pochi minuti dalla fine rincorrevano a un incollatura, prima della resa condizionata fortemente dal clima rovente dei minuti conclusivi. I biancazzurri possono recriminare e lo fanno a gran voce sul film di una gara che ha confermato i passi in avanti degli ultimi tempi, sul piano della coesione del gruppo e di rinnovate motivazioni. Ma se la trasferta di Rutigliano non ha permesso ai giocatori allenati da Mino Donativo di allungare la striscia positiva, i biancazzurri non mollano l’idea di poter agganciare il treno dei playoff e allora ricaricano l’ambiente in vista del ritorno tra le mura di casa con l’ultima della classe Palagiano. L’impegno non solleva apprensioni particolari ma Donativo non si fida e invita a una vigilia di attenzioni e raccomandazioni. “Ai ragazzi non manca l’entusiasmo e la voglia di dimostrare – avverte il tecnico della Virgiliana – e per questo mi aspetto che l’avversario non generi atteggiamenti troppo rilassati. Sarà necessario tenere sempre alta la guardia, sembra quasi banale ricordarlo, ma in queste occasioni è ciò che serve per riprendere subito il passo mancato solo a Rutigliano. L’obiettivo non è cambiato, ma preferisco lavorare con i ragazzi e spingerli alla condizione migliore che fare i conti e pianificare il cammino di qui a fine stagione. Del resto i conti in campionato restano il riflesso della qualità e della continuità che riusciremo a esprimere giornata dopo giornata”.

Il clima è sereno. La sconfitta di Rutigliano, a parte l’espulsione di Gianfranco Scarpa, non ha scalfito l’integrità della squadra tantomeno il morale. “Giova per questo pensare a come è andata la gara, alla sconfitta che non pesa quanto l’evidenza dei numeri, tutt’altro che un giudizio disarmante. Il gruppo si è allenato in settimana con intensità e regolarmente, e le qualità tecniche sembrano integrarsi sempre meglio con lo spirito di squadra. Con il Palagiano troveranno spazio i ragazzi più giovani, quelli che in genere dispongono di un minutaggio minore, che non significa soltanto premiarne l’impegno e la puntualità negli allenamenti quanto affinarne i mezzi vedendoli all’opera in un contesto di gara”. Appuntamento allora a Brindisi al palasport “Leonardo Da Vinci” con inizio alle ore 16.

Calcio a 11

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas