Carovigno: 40enne denunciato per furto, contraffazione, ricettazione e altro.

415 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 19 febbraio Print

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni hanno deferito in stato di libertà C.R., 40enne da Carovigno, per furto aggravato, contraffazione di prodotti industriali, commercio di prodotti con segni falsi, invasione di edifici, danneggiamento e ricettazione.

Costui ha manomesso il contatore Enel, mediante l’asportazione dei sigilli, di un’abitazione occupata abusivamente in località Serranova di Carovigno, ottenendo un risparmio sull’effettivo consumo di energia elettrica, quantificato in 3.000 euro. I militari, inoltre, in seguito a una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro 10 paia di scarpe marca “Nike”, palesemente contraffatte.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas