San Pietro Vernotico, normativa antimafia: la Guardia di Finanza confisca beni ad un usuraio

352 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 9 gennaio Print

La Guardia di Finanza di San Pietro Vernotico, ha eseguito, su disposizione del Tribunale di Brindisi, la confisca di beni mobili, immobili e disponibilità finanziarie, per un valore complessivo di circa 300mila euro.
Il patrimonio confiscato, già oggetto di sequestro anticipato nel 2012 sempre ad opera delle Fiamme Gialle, è riconducibile ad un usuraio (mediatore agricolo), socialmente pericoloso

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas