Ostuni: Museo e Parco alla Borsa del turismo archeologico di Pestum

366 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 13 novembre Print

Il Comune di Ostuni e l’Istituzione del civico “Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia meridionale”, parteciperanno alla “Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico” che si svolgerà a Paestum a partire da domani 14 novembre e fino al 17 novembre 2013.
Comune e Museo saranno presenti alla Borsa con un proprio stand nel quale sarà possibile raccoglie materiale informativo sulle bellezze storiche, naturalistiche ed archeologiche che insistono sul territorio. “Anche in questo settore” spiegano il Sindaco Tanzarella e l’assessore Buongiorno “abbiamo dato la dimostrazione concreta che si può amministrare una città utilizzando al meglio le risorse finanziarie, tra l’altro reperite presso altri enti come la Regione e la Comunità europea. Risorse che abbiamo riversato sul Museo delle Civiltà Preclassiche ormai un punto di riferimento per i turisti che ogni giorno decidono di visitare la nostra Città”.
A Paestum saranno presenti l’Assessore al Turismo ed al Museo, Agostino Buongiorno, il Presidente dell’Istituzione Museo, Lorenzo Valente ed il vice-presidente Floriana Zizza.
“Questa” spiega il presidente dell’Istituzione Museo, Lorenzo Valente “sarà l’occasione di sfruttare una valida vetrina per gli addetti del settore,con l’intento di registrare anche un incremento di presenze potenzialmente legato al turismo scolastico “.
Nel corso della manifestazione sarà presentato il nuovo allestimento del civico Museo e le bellezze archeologiche e naturali del Parco di Santa Maria di Agnano oltre che le nuove iniziative per la valorizzazione delle bellezze archeologiche della Città Bianca.

OSTUNI, mercoledì 13 novembre 2013

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas