Calcio: il presidente Flora interviene sulle designazioni arbitrali di Manfredonia-Brindisi

358 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 9 novembre Print

Il Presidente, Dott. Antonio Flora, nel ribadire l’impegno a portare a termine in qualunque situazione l’attuale entusiasmante torneo, senza modifica alcuna, se non migliorativa, all’organico dei calciatori e fidando nel supporto costante e appassionato della tifoseria brindisina, deve esprimere a nome della S.S.D. Calcio Città di Brindisi il proprio rammarico nel constatare la mancanza di attenzione dell’AIA al prestigio della città e della squadra del Brindisi. Infatti, dopo le tre giornate di squalifica ingiustamente inflitte la scorsa domenica al capocannoniere Giuseppe Gambino, nonostante le immagini televisive abbiano chiaramente dimostrato il contrario, e dopo la clamorosa svista in occasione della gara Brindisi – Gladiator, dell’assistente Sig. Santo Burgi della sezione di Matera per non aver segnalato un evidente fallo di rigore (episodio documentato dalle immagini), anche per la prossima gara, Manfredonia – Brindisi, sono stati designati ben due assistenti di Matera con evidente mancata valutazione da parte dell’Organo Federale della posizione in classifica del Matera Calcio rispetto la nostra squadra. Si richiama, pertanto, l’Organo Federale suddetto ad una maggiore attenzione alle designazioni ai fini di un equilibrato e corretto svolgimento di questo appassionato torneo.

Calcio a 11

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas