Erchie: maltratta i famigliari e gli vengono revocati gli arresti domiciliari. 34enne torna in carcere

580 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 26 ottobre Print

Erchie: maltratta i famigliari e gli vengono revocati gli arresti domiciliari. 34enne torna in carcere

I Carabinieri della stazione di Erchie hanno tratto in arresto il 34enne Angelo Margheriti nato a Mesagne residente a Erchie, raggiunto da un ordine di ripristino della custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Taranto. L’uomo che si trovava già agli arresti domiciliari, è stato trasportato alla Casa Circondariale di Taranto, a seguito del provvedimento emesso dopo una denuncia querela presentata da un familiare per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minacce.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas