Brindisi: evade il fisco per oltre 350mila euro in tre anni. Noto avvocato segnalato dalla Guardia di Finanza

636 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 9 ottobre Print

Brindisi: evade il fisco per oltre 350mila euro in tre anni. Noto avvocato segnalato dalla Guardia di Finanza

Oltre 300mila euro di entrate non dichiarate al fisco e Iva evasa per 45mila euro in tre anni. A finire nella rete della sezione tributaria della Guardia di Finanza un noto avvocato del Foro di Brindisi che pare avesse comunque emesso le fatture per queste entrate nel periodo che va dal 2009 al 2011. Le fiamme Gialle sono arrivate al risultato dopo una attenta indagine patrimoniale che ha portato poi i finanzieri a controllare i movimenti bancari dell’avvocato che hanno permesso di riscontrare l’evasione fiscale. Ora l’avvocato dovrà rifondare quanto evaso oltre ad essere stato segnalato all’agenzia delle entrate

.Notizie , , , , , , , , , , ,

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas