Regione: Rollo dichiarato imcompatibile con 26 voti, al suo posto in consiglio il PDL Scianaro

420 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 24 settembre Print

Regione: Rollo dichiarato imcompatibile con 26 voti, al suo posto in consiglio il PDL Scianaro

Marcello Rollo non è più un consigliere regionale. A deciderlo, a causa della sua incompatibilità con il ruolo di Presidente del Consorzio ASI di Brindisi il consiglio regionale con una votazione tenutasi questa mattina e che ha decredato la decadenza della carica di Rollo con 26 voti favorevoli, 16 contrari e 8 astenuti. La questione, nata da una segnalazione al Consiglio regionale del pari ruolo Giovanni Brigante, aveva persino portato Rollo al coinvolgimento del TAR. Il Tribunale Amministrativo Regionale, però, aveva a sua volta rinviato la questione al giudice ordinario a causa delle competenze. Nonostante la richiesta del gruppo UDC di cui Rollo fa parte di rinviare la votazione del consiglio di 60 giorni, la decisione è stata prima votata e poi presa bocciando la richiesta di rinvio. Al posto di Rollo sul banco di consigliere regionale siederà per il Pdl, Antonio Scianaro.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas