Tuturano: furto di rame alla Centrale Enel.

341 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 6 settembre Print

I carabinieri della Stazione di Tuturano hanno avviato le indagini tese all’identificazione degli ignoti malfattori che nella nottata del 3 settembre, dopo aver praticato un foro nella rete di recinzione della centrale Enel “Federico II”, in località Cerano, hanno asportato dall’area del cantiere 2.500 chilogrammi di cavi in rame, per un valore non ancora quantificato.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas