Brindisi,capannone Monteco: manca solo l’agibilitá urbanistica

417 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 3 settembre Print

La Conferenza dei servizi istruttoria sulla questione dell’agibilità al capannone utilizzato dalla ditta Monteco, ha preso atto che esiste parere favorevole da un punto di vista statico, igienico-sanitario e prevenzione incendi che per il rilascio dell’agibilità urbanistica è, invece, necessario che venga evidenziato il mantenimento degli indici urbanistici assunti originariamente con la concessione edilizia del 1986, mantenendo l’unicità urbanistica del lotto pur se in comproprietà. La Conferenza ha, inoltre, proposto al Sindaco – per evitare l’insorgenza di problematiche di igiene urbana per la città di Brindisi -, di proporre massimo entro fine mese gli effetti della sua precedente ordinanza con la quale stabiliva il termine di giorno 8 settembre per la regolarizzazione urbanistica e amministrativa della situazione.
La proroga viene subordinata all’esito positivo della Conferenza decisoria convocata per martedì 10 settembre.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas