San Vito dei Normanni: coltivano marijuana – arrestati due giovani incensurati.

606 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 24 agosto Print

San Vito dei Normanni: coltivano marijuana – arrestati due giovani incensurati.

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di san vito dei normanni, nella serata di ieri hanno arrestato in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di marijuana due incensurati.
Si tratta di Giacomo Mola, nato a Ostuni, classe 1994, residente Carovigno e di un minore classe 1997 nato a Brindisi ma residente a San Vito dei N.ni.
I due nel corso di una perquisizione, scattata a seguito di un servizio predisposto alla prevenzione dei reati in materia di droga, sono stati sopresi, in contrada Varvolla, mentre curavano 4 piante di marijuana. Le amorevoli cure dei giovani avevano già portato le piante a sviluppare un’altezza di oltre 1 mt. Oltre alle piante sono stati sequestrati attrezzi per la coltivazione.
I due malfattori sono stati condotti rispettivamente agli arresti domiciliari e presso il centro prima accoglienza di Monteroni di Lecce a disposizione dell’autorità giudiziaria ordinaria e minorile.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas