Basket: L’enel ingaggia il play-guardia Jerome Dyson

787 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 19 agosto Print

Basket: L’enel ingaggia il play-guardia Jerome Dyson

Come anticipato dal profilo Twitter ufficiale, l’Enel Basket Brindisi
comunica d’aver ingaggiato per il prossimo campionato di Lega A il
giocatore statunitense Jerome Dyson, nato il 1 maggio 1987 a Rockwell
(Maryland), ruolo play-guardia, statura 191 cm, peso 82 kg.
Dyson nel 2006 viene scelto dall’università del Connecticut, dove prosegue
nella sua carriera collegiale fino al 2009; con gli “Huskies”, questo il
soprannome per i cestisti del suo college, per quanto riguarda le
statistiche medie per partita, raggiunge l’apice durante il suo ultimo
anno: 34 partite, 33,6 minuti, 17,2 punti, 4,3 rimbalzi e 4,2 assist.
Nel 2010 inizia la sua avventura in NBDL nei Tulsa 66ers e, durante la sua
permanenza in squadra, gioca 95 partite realizzando in media 30,7 minuti,
16,7 punti, 3,3 rimbalzi, 3,2 assist e 1,7 palle recuperate.
Jerome Dyson viene anche convocato nella nazionale statunitense per
partecipare ai XVI Giochi Panamericani “Guadalajara 2011” in Messico dove,
con i suoi 11,4 punti di media, contribuisce ad ottenere la medaglia di
bronzo con una squadra senza giocatori NBA.
Nella stagione 2011/12 firma un contratto in NBA con i New Orleans
Hornets, dove gioca per 9 partite. Di seguito le sue statistiche: 20
minuti a partita, 7,4 punti, 2,1 rimbalzi, 2 assist e 1,2 palle
recuperate.
Nel 2012/13 sceglie di passare ai campionati professionistici europei,
firmando in Israele con l’Hapoel Holon, con cui disputa anche
l’Eurochallenge. Nel massimo campionato israeliano scende in campo per 27
partite, realizzando di media per partita: 35,6 minuti, 20,4 punti, 2,8
rimbalzi, 3,7 assist e 2,3 palle recuperate. Queste sue statistiche gli
valgono il titolo di miglior marcatore del campionato e 3° miglior
recuperatore di palloni.
Nell’estate del 2013 partecipa alla Summer League di Las Vegas con i
Charlotte Bobcats, dove gioca 6 partite, con 24,8 minuti di media, 11,5
punti, 3 rimbalzi, 4,3 assist e 1 palla recuperata.
In virtù delle notevoli prestazioni estive ha anche ricevuto l’invito,
sempre dai Bobcats, a partecipare al Vet Camp.
Jerome Dyson è una scorer point guard, ossia un playmaker in grado di dare
il suo contributo anche dal punto di vista di terminale offensivo, che ama
giocare in pick&roll e in situazioni di campo aperto. Grazie alle sue doti
fisiche è portato anche ad essere importante in difesa e ad attaccare il
canestro a tutto campo.
Non mancherà di rendersi subito protagonista e di accendere ulteriormente
l’entusiasmo dei suoi nuovi tifosi.

Basket, Sport

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas