Erchie: litiga con padre e poi aggredisce anche i Carabinieri. Arrestato

541 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 30 luglio Print

Erchie: litiga con padre e poi aggredisce anche i Carabinieri. Arrestato

Litiga con il padre ed aggredisce i carabinieri intervenuti per calmarlo. Finisce in manette Angelo Margheriti, 35 anni di Erchie. L’uomo, per motivi ancora ignoti agli investigatori, ha ingaggiato una lite furibonda con il padre. Una volta sul posto i carabinieri della stazione di Erchie , allertati dai vicini , hanno tentato di calmare il 35enne. Ma l’uomo si è scagliato anche contro i militari aggredendoli violentemente. Una volta immobilizzato è stato condotto in caserma e dopo le formalità di rito ristretto agli arresti domiciliari.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas