“OSTUNI DA GUSTARE – 2013” domani al via

428 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 24 luglio Print

Da domani 25 luglio e sino al 28, si svolgerà nella “Città bianca”, la seconda edizione del mercatino delle eccellenze agroalimentari denominato: “Ostuni da gustare 2013”.

Organizzato dal comitato “MercatinOstuni” in collaborazione con la condiotta Slow Food “Piana degli Ulivi” e associazione “Il Borgo Ostuni” col patrocinio del Comune-assessorato alle Attività Produttive e il sostegno della Provincia di Brindisi (nell’ambito del progetto Loc Pro II), la quattro giorni di appuntamenti si aprirà giovedì con la serata inaugurale ed un convegno nel chiostro di Palazzo di Città.

Con inizio alle ore 21, la manifestazione si aprirà con il convegno sul tema: “Biodiversità e tutela dei prodotti tipici” e con uno sguardo particolare ai presidi Slow Food della provincia di Brindisi.

Modererà il dott. Gianfranco Ciola (direttore del parco naturale delle Dune costiere) mentre interverranno il Vice Sindaco, ing. Antonio Blasi; Piero Sardo, Presidente della Fondazione Slow Food per la Biodiversità Onlus e vice Presidente di Slow Food Italia; Antonello Del Vecchio, Presidente pro tempore di Slow Food Puglia; Guido de Magistris Segretario generale della Provincia di Brindisi mentre concluderà i lavori, l’assessore regionale alle Risorse Agroalimentari, Fabrizio Nardoni.

Dal 26 al 28 luglio nella Villa Comunale si svolgerà il mercatino delle eccellenze alimentari con l’esposizione e degustazione di prodotti regionali fortemente legati al territorio e alla tradizione. L’intento è quello di favorire la partecipazione di produttori locali fortemente legati al territorio sia per le razze animali che per le antiche varietà agrarie ancora coltivate che per le tradizioni gastronomiche.

Nel corso del mercatino, aperto dalle ore 18 alle 24 di venerdì e sabato prossimo nonchè dalle ore 10 alle ore 24 di domenica 28, oltre all’esposizione di prodotti, sono previsti laboratori del gusto, workshop intorno ai temi dell’agricoltura sostenibile, delle produzioni legate al territorio, della corretta alimentazione e della gastronomia di qualità oltre a visite ed escursioni pomeridiane nelle aree rurali di pregio del parco regionale delle Dune Costiere.

All’interno vi saranno stand ove saranno presenti numerosi presidi Slow food regionali oltre a quelli rappresentativi della terra di Brindisi come il Biscotto di Ceglie Messapica, il Fico Mandorlato di San Michele Salentino, il Pomodoro Fiaschetto di Torre Guaceto e il Pomodoro Regina di Torre Canne.

Sarà possibile assaggiare i menù a “km zero” con prodotti dei presidi Slow Food del territorio che saranno realizzati da alcuni ristoranti selezionati di Ostuni.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas