Brindisi: palpeggia una donna, arrestato.

328 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 14 giugno Print

I carabinieri della Stazione di Brindisi Casale hanno tratto in arresto in flagranza di reato ABDULL ABDI Salam, 26enne di origine somala senza fissa dimora, per violenza sessuale.
Costui, nella serata del 13 giugno, ha aggredito e palpeggiato una 33enne del luogo, che è riuscita comunque a sottrarsi all’uomo chiedendo aiuto.
I militari operanti, tempestivamente intervenuti, sono riusciti a bloccare il malintenzionato che nel frattempo aveva tentato di dileguarsi.
ABDULL ABDI Salam, dopo le formalità di rito, è stato condotto nel carcere di Brindisi.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas