BRINDISI: LA GUARDIA DI FINANZA RECUPERA AUTOMEZZI DI PROVENIENZA FURTIVA.

305 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 4 giugno Print

Militari della Compagnia Pronto Impiego della Guardia di Finanza di Brindisi, nell’ambito di preordinati servizi di controllo economico del territorio, nella scorsa nottata, nella zona industriale, notavano due autocarri, che a forte velocità, si dirigevano verso il quartiere Perrino.
Prontamente, i militari della Guardia di Finanza, insospettitisi dell’atteggiamento dei conducenti, con una manovra repentina effettuavano una inversione di marcia, per eseguire un controllo.
Dopo qualche chilometro, però, la pattuglia delle Fiamme Gialle rinveniva i predetti autocarri, abbandonati sul ciglio della strada con le luci accese e le portiere aperte mentre i due conducenti si erano dileguati nella campagna adiacente, favoriti dall’oscurità e dalla folta vegetazione.
L’accurata perlustrazione della zona, con l’ausilio di altre pattuglie del Corpo, intervenute sul posto, dava esito negativo.
I tempestivi ed approfonditi accertamenti esperiti dai militari della Guardia di Finanza consentivano di appurare che i citati mezzi erano stati trafugati, circa un’ora prima, dal deposito di un’impresa sita nella zona industriale di Brindisi.

Dopo i necessari riscontri, i finanzieri procedevano alla restituzione dei due autocarri al legittimo proprietario.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas