BRINDISI,ARGESE: L’UDC DA QUANDO È NATA FA PARTE DEL PPE

378 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 1 giugno Print

“Da quando è nata, l’UDC fa parte del Partito Popolare europeo”. E’ quanto ha sottolineato il segretario provinciale dell’Udc della provincia di Brindisi, Ciro Argese, dopo che, in un momento di probabile confusione, l’ex parlamentare Luigi Vitali aveva dato il benvenuto a Ferrarese nel PPE.
“Ho molto apprezzato – ha puntualizzato Argese – la proposta del leader di Noi Centro, Massimo Ferrarese, di creare anche in Italia, partendo proprio dalla nostra Puglia, il Partito Popolare Europeo e sono anche convinto che sia l’unica strada per consolidare l’identità e l’unità di quanti si riconoscono in questa grande famiglia. E lo considero un passaggio fondamentale per restituire stabilità, evitando inutili confusioni. Non riesco invece – ha continuato il seg. Prov. – proprio a comprendere come faccia a pensare Vitali, che è stato a lungo parlamentare, di dare il benvenuto nel PPE a Ferrarese dimostrando di ignorare che l’Udc e quindi anche Noi Centro (che all’Udc è federata) fanno da sempre parte del Partito Popolare Europeo, e dunque da molto prima del PDL. Confuso e arrugginito appare Vitali anche quando sostiene che “chi sta nel PPE in Italia come in Europa è alternativo alla famiglia dei socialisti. Dimentica che in numerose amministrazioni, in Italia e in Europa, i popolari e i socialisti governano insieme e proprio in questo momento nel nostro Paese sta accadendo questo. Vitali – ha concluso Argese – è probabilmente solo un po’ confuso. Come quell’ospite che, magari rallegrato da un buon pasto e da qualche bicchiere di troppo, si rivolge a chi lo ha invitato alla propria tavola dicendogli: “Fa’ come se fossi a casa tua”.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas