Tuturano: 27enne arrestato per simulazione di reato, detenzione e porto abusivo di armi e spari in luogo pubblico.

387 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 11 maggio Print

I carabinieri della Stazione di Tuturano hanno eseguito l’ordine di esecuzione pena emesso dalla Procura della Repubblica di Brindisi nei confronti di CONTALDO Simone, 27enne del posto.
Costui, riconosciuto responsabile di simulazione di reato, detenzione e porto abusivo di armi e spari in luogo pubblico, deve espiare la pena di mesi 11 e giorni 22 di reclusione.
CONTALDO, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto alla detenzione domiciliare presso la sua abitazione.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas