Carovigno: deteneva in casa un’arma clandestina, arrestato.

336 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 9 maggio Print

I carabinieri della Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica di Brindisi, unitamente ai colleghi della Stazione di Carovigno, hanno tratto in arresto in flagranza di reato SEMERARO Antonio, 62enne da Carovigno, per detenzione di arma clandestina e di parti armi da guerra.
Costui, nel corso di una perquisizione domiciliare delegata dall’Autorità Giudiziaria, è stato trovato in possesso di una pistola semiautomatica cal. 6.35, priva di matricola, e 9 bossoli di vario calibro, già esplosi, costituenti parti di armi da guerra.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Brindisi.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas