Basket: under 17 fa Futura vola alle finali nazionali

450 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 27 aprile Print

Basket: under 17 fa Futura vola alle finali nazionali

La Futura vince ancora. Stavolta però a sorridere è il settore giovanile grazie alla qualificazione alle finali nazionali conquistata dalla formazione U17 guidata da Annarita Pagliara. Un appuntamento, quello con il concentramento interregionale in programma a Termoli dal 24 al 26 aprile scorsi, che le ragazze brindisine hanno onorato al meglio classificandosi prime davanti a Minibasket Battipaglia, San Raffaele Basket e Lazùr Catania. Tre giorni che hanno affermato la forza e le qualità del gruppo U17, due vittorie sulle tre gare in programma e alla fine il passo lungo verso la conquista delle finali nazionali che si svolgeranno a Mosciano Sant’Angelo, in provincia di Teramo, dal 10 al 16 giugno: dopo aver chiuso al primo posto nel campionato regionale di categoria, la giovane squadra brindisina stacca il tagliando per la prestigiosa kermesse nazionale, entrando nei migliori sedici team d’Italia. Manca dunque quasi un mese e mezzo all’importante appuntamento, quanto basta per preparare al meglio le sfide con Orogranata Mestre, Biassono e Fortitudo Rosa Bologna tra un ripasso e l’altro per le ultime interrogazioni a scuola. Ora però è tempo di festeggiare questa vittoria, che arricchisce il palmares di una stagione illuminata per il sodalizio brindisino, e ripaga delle fatiche e dell’impegno di squadra e staff dall’inizio del lavoro.
Ma un altro riconoscimento si aggiunge alla fantastica interzona delle atlete brindisine, ossia il premio quale migliore giocatrice della manifestazione tributato a Marzia Tagliamento, che già si era distinta come migliore giovane della final eight disputata con la prima squadra a Moncalieri. La ragazza, premiata dall’allenatore della Nazionale U18 Renato Nani, ha giocato con una elongazione al ginocchio a dispetto anche delle raccomandazioni dei medici mettendo in campo la solita buona dose di carattere e qualità e risultando sempre decisiva. Come nella terza giornata, nell’ultimo confronto con Minibasket Battipaglia, chiuso a referto con 23 punti e 40 di valutazione. Ma la vittoria di Termoli è senza dubbio da ascrivere alla prova corale della squadra, che ha interpretato una competizione breve come la fase interzona con lo spirito migliore. Battendo (66-47) subito la Lazùr Catania, grazie anche al buon gioco fatto su Carolina Pappalardo, ala e autentico faro della squadra etnea. Il secondo giorno è invece coinciso con l’unica sconfitta delle ragazze di Annarita Pagliara (53-56), per mano del San Raffaele Basket, accreditata come favorita del concentramento, che il giorno prima aveva perso di misura con Minibasket Battipaglia. Il terzo match in calendario con le cadette salernitane risultava dunque decisivo per l’esito del raggruppamento numero nove. Solo la vittoria avrebbe favorito il cammino della Futura, sia rispetto al Minibasket Battipaglia che viaggiava a punteggio pieno, sia al San Raffaele che avrebbe superato nelle previsioni la Lazùr Catania nell’ultima partita (69-42). Alla fine le ragazze della Futura sono riuscite nel loro obiettivo, ancora prime al traguardo dopo la cavalcata regionale, aggiudicandosi il testa a testa con il Minibasket Battipaglia (67-58) al termine di una gara avvincente giocata con grande intensità e superbamente dalle due squadre. Ha vinto la determinazione delle pugliesi, brave tutte a giocare di squadra e interpretare un’ottima difesa e buona circolazione di palla in attacco. Ora gli ultimi spiccioli della stagione, quelli più importanti, più di quaranta giorni per preparare l’esame finale, tra la voglia di dare il massimo e la consapevolezza di aver già messo in cornice un anno fantastico.

.Notizie, Basket

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas