Brindisi : azione repressiva dei Vigili urbani contro i parcheggiatori abusivi

516 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 8 aprile Print

Brindisi :  azione repressiva dei Vigili urbani contro i parcheggiatori abusivi

A seguito di alcune segnalazioni , questo pomeriggio due pattuglie della Polizia Municipale di Brindisi si sono recate nell’ampio piazzale destinato a parcheggio , antistante l’ospedale “Perrino” nell’ambito di un controllo finalizzato alla repressione della condotta illegale di “parcheggiatore abusivo” .
Non appena sono state viste le pattuglie , due individui si sono dati a precipitosa fuga nelle circostanti campagne nel mentre altri tre hanno tentato di nascondersi tra le decine e decine di auto ivi presenti ma inutilmente : tutti identificati i tre giovani brindisini già noti alla P.M. per aver in passato perpetrato la stessa condotta sempre nell’ambito dei due luoghi interessati ovvero quello controllato oggi e l’area antistante il cimitero comunale di V.la Arno . Elevate per ognuno sanzioni pecuniarie da E. 780 cadauno come previsto dal c.d.s. . Allontanati immediatamente dall’ area e diffidati a riporvi piede .
Mi auguro che i cittadini ed i frequentatori abituali del locale nosocomio possano , in futuro ed ove attinti da eventuali richieste di denaro relativamente alla sosta del veicolo nell’area pubblica di cui trattiamo , sporgere denunzie alle forze di polizia nel caso in cui la condotta comporti “richieste estorsive” .
Certamente il fenomeno non è di facile eliminazione definitiva stante , anche , la recidività dei tre brindisini identificati

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas