Latiano: fermati gli autori dei furti perpetrati nella notte ad una sala giochi e ad un negozio di telefonia.

371 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 25 marzo Print

Latiano: fermati gli autori dei furti perpetrati nella notte ad una sala giochi e ad un negozio di telefonia.

I carabinieri della Stazione di Latiano, a conclusione di tempestiva attività di indagine, hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto TUDOSA Iulian, 25enne, GEORGE Valentin, 21enne, TRANDAFIR Dorina, 61enne, STAN Georgiana, 22enne, ICHIM Cristian, 21enne e ARUN George, 24, tutti di origine romena senza fissa dimora, domiciliati a Latiano.
Costoro sono ritenuti responsabili, a seguito dell’accertamento dei gravi indizi raccolti a loro carico, di aver perpetrato, nel corso della notte, due furti presso i locali di una sala giochi ed un attiguo negozio di telefonica, dove avevano asportato telefoni cellulari, computer portatili e vario materiale informatico nonché denaro contante per un valore complessivo pari a 8.000,00 euro.
L’attività di polizia giudiziaria ha consentito di rinvenire la relativa refurtiva e di acclarare le responsabilità dei predetti per ulteriori quattro furti aggravati perpetrati la scorsa settimana ai danni di altrettanti esercizi commerciali.
La refurtiva ed il denaro rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro.
Dopo le formalità di rito, gli arrestati sono stati condotti presso le case circondariali di Brindisi e Lecce.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas