Brindisi: sorpresi a bordo di un autocarro già sequestrato, denunciati.

291 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 23 marzo Print

I carabinieri della Stazione di Brindisi Casale hanno deferito in stato di libertà L.A., 69enne e L.G., 41enne, entrambi del posto, per violazione di sigilli in concorso.
Costoro sono stati sorpresi a bordo di un autocarro, di proprietà di L.A. e condotto da L.G., già sottoposto a sequestro con l’apposizione di sigilli da parte del personale della Stazione di Carovigno in data 12.07.2011.
Il mezzo è stato nuovamente sottoposto a sequestro amministrativo.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas