Brindisi: la polizia municipale sequestra immobili nel centro cittadino

435 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 22 marzo Print

Brindisi: la polizia municipale sequestra immobili nel centro cittadino

La Polizia Municipale di Brindisi questa mattina ha sottoposto a sequestro un immobile, in via Giuditta Arquati , dove si operavano opere di modifica, quali soppalchi fissi e strutturati, senza regolare permesso. Gli agenti così hanno posto i sigilli all’immobile in fase di costruzione dopo averlo sequestrato giudizialmente inviando gli atti alla locale Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi e denunziando il proprietario D.T brindisino di anni 50 , nominandolo contestualmente custode .

Nei giorni scorsi si sono conclusi i sopralluoghi ad alcuni immobili al rione Commenda i cui proprietari avevano ritenuto illecitamente di chiudere i balconi di pertinenza creando con vetrate ed infissi , vani abusivi. Anche in questi casi per i sette proprietari sono scattate le denunzie alla Autorità Giudiziaria per violazione del dpr n.380 del 06.06.2011 normativa speciale urbanistica ed i regolamenti comunali e regionali .

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas