Mesagne: deteneva illecitamente monete in bronzo.Denunciato

352 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 20 marzo Print

Mesagne: deteneva illecitamente  monete in bronzo.Denunciato

I carabinieri della Stazione di Mesagne e del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Bari, a conclusone di specifiche attività peritali, hanno deferito in stato di liberà G.G., 24enne del posto, per impossessamento illecito di beni culturali appartenenti allo Stato.
Il giovane, nel corso di una perquisizione eseguita presso la sua abitazione, è stato trovato in possesso di oltre 300 monete in bronzo, sottoposte a sequestro, valutate risalenti ai periodi romano–repubblicano, romano–imperiale ed epoca medievale, verosimilmente di provenienza locale e aventi grande interesse storico–archeologico.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas