Villa Castelli: aveva organizzato una serata danzante in una stazione di servizio, denunciato.

349 letture dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 18 marzo Print

I carabinieri della Stazione di Villa Castelli, in collaborazione con i colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Brindisi, del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Taranto e del Nucleo Cinofili di Modugno (BA), a conclusione degli accertamenti svolti lo scorso 16 marzo, hanno deferito in stato libertà per violazioni in materia di sicurezza sul lavoro e alimentare, C.L., 25enne del posto, titolare di un bar ubicato presso una stazione di servizio alla periferia di Villa Castelli.
Nel corso di una serata danzante con somministrazione di bevande alcoliche e musica dal vivo, i militari operanti hanno accertato violazioni penali e amministrative a carico del giovane commerciante, anche per aver destinato la citata area di servizio a scopi difformi alle autorizzazioni concesse.
Inoltre, sono stati accertati ulteriori illeciti relativi all’impianto di distribuzione del carburante.
A conclusione dell’attività di controllo, sono state erogate sanzioni penali ed amministrative pari a 30.000,00 euro circa, con conseguenti provvedimenti di sospensione dell’attività commerciale e sospensione temporanea dell’attività di distribuzione carburante

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 - Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo - contatti: redazione@telebrindisi.tv - tel. +39 3290615650 - +39 3925630311 - Edita da Multimedia Communication sas