Calcio a 5:Futsal Cisternino Futsal Francavilla: 2 -1.

444 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 11 marzo Print

 

 

Un pullman pieno di gente, donne, bambini, ragazzi, venuti a gridare a favore dei propri beniamini, in un sabato tanto importante quanto decisivo, per entrambe le formazioni.

Da una parte il Futsal Cisternino, una corazzata costruita attorno al plurivincente mister Castellana, con l’obbiettivo di vincere tutto il vincibile. Dall’altra il Futsal Francavilla, seconda in classifica e unica squadra, insieme al Team Ginosa, ad essere riuscita a fermare sul pareggio i cistranesi.

Un divario di ben 11 punti tra le due, divario che, a 5 giornate dal termine, avrebbe sancito la matematica promozione dei cistranesi in caso di vittoria.

 

La squadra di casa inizia subito forte. Sospinta dai soliti Crazy Boys, i giallorossi costruiscono gioco fin troppo facilmente, arrivando con naturalezza dalle parti di Rametta.

Proprio il portiere biancoceleste e il palo salvano sullo 0-0 i primi 20 minuti di gara, con Baldassarre che spara anche sulla traversa un calcio di rigore al 7′ minuto.

L’unico lampo biancoceleste arriva al 17′ minuto, quando Paciullo impegna Gelsomino che però è attento tra i pali.

Il vantaggio cistranese arriva appunto allo scadere del 20′ minuto di gioco, con un’azione veloce di Di Giuseppe che da destra mentre un buon pallone al centro per Martellotta. Il centrale giallorosso non sbaglia e insacca l’1 a 0.

Il primo tempo si conclude con un paio di conclusioni di Pietanza che, sospinto dalla segnatura dell’andata, cerca di impensierire nuovamente l’attento Gelsomino.

 

Il secondo tempo inizia subito male per gli ospiti. Al 3′ minuto Balestra pressato da due avversarsi sulla linea di centrocampo, sbaglia il retropassaggio per Misuraca. L’under biancoceleste si libera del primo avversario ma cede la sfera sull’arrivo del secondo. Il gol di Baldassare è troppo difficile da non segnare per un bomber di razza come il capitano giallorosso.

Bisogna attendere altri tre minuti per riaccendere la partita. Balestra decide di fare tutto da solo quando, al 6′ minuto, si libera da fuori area e lascia partire un bolide che Gelsomino raccoglie dal sacco. Nel tentativo di recuperare il pallone, Misuraca viene preso per i capelli dall’eccentrico estremo difensore giallorosso, ne nasce un diverbio che porta entrambi i calcettisti all’ammonizione.

Nel finale Rametta tiene dietro mentre Pietanza, Misuraca e Balestra tentano di pareggiare i conti con la difesa di casa che però tiene bene le avanzate degli ospiti.

Al triplice fischio è C1 per il Futsal Cisternino che allenta la tensione anche in prospettiva della Supercoppa di Giovedì prossimo contro il Virtus Rutigliano. I biancocelesti, prima di complimentarsi con i propri supporters, si dirigono verso la tifoseria di casa per applaudire un pubblico che, come la squadra che sostengono, appartiene sicuramente ad un’altra categoria.

 

E’ inutile cercare scusanti. Il Futsal Cisternino si conferma la squadra più forte della serie C2. Il suo gioco e la qualità di chi lo esprime avrebbero potuto fare danni maggiori alla compagine di mr. Candita e Cinieri che comunque ha tenuto bene in un campo dove nessuno quest’anno ha avuto la soddisfazione di andare a punto.

Unica nota stonata dell’incontro il comportamento del già noto portiere Michele Gelsomino. Mancanza di sportività nei confronti dell’avversario (al termine dell’incontro ha rifiutato di stringere la mano a Rametta e Misuraca) e arroganza (smorfie e provocazioni verso i sostenitori avversari) cozzano completamente con la grande professionalità dei propri compagni di squadra e della società intera e, personalmente, sono convinto costituiranno un forte ostacolo per la carriera di un ragazzo che, invece, potrebbe esprimere tanto e bene anche nelle serie maggiori.

 

 

Ufficio Stampa ASD Futsal Francavilla

altri sport, Sport

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas