Brindisi: il Commissario della Provincia Castelli:”Si al mantenimento dell’università”

336 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 26 febbraio Print

Il Commissario Straordinario, Cesare Castelli, rende noto che la Provincia di Brindisi ha comunicato ufficialmente al Magnifico Rettore dell’Università del Salento, con nota n.13613 del 26 febbraio 2013, la propria disponibilità a mantenere l’Università nella città di Brindisi confermando la Convenzione “Risorse Umane e Strumentali – Polo di Brindisi” sottoscritta in data 5/5/2006, con le opportune variazioni emerse in questi mesi durante i tavoli tecnici e gli incontri istituzionali attivati da questa Provincia al fine di migliorare l’offerta formativa universitaria sul territorio brindisino.

Pertanto, nonostante la delicata situazione finanziaria, si è confermata la scelta di ottemperare agli impegni della Convenzione sostenendo prioritariamente i corsi che hanno registrato il maggior incremento di iscritti, ovvero il Corso di Ingegneria Industriale Triennale (+79% di iscritti) e il Corso Specialistico Aerospaziale, e la contestuale rivisitazione dei corsi già in essere in relazione ai fondi stanziati.

Risulta ovvio che il dialogo e il confronto dovrà continuare anche in futuro perché dall’analisi della situazione odierna dovranno scaturire scelte sempre più condivise e che realisticamente abbiano una sicura prospettiva di miglioramento e di implementazione dell’offerta formativa universitaria.

 

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas