Volley : CEDAT 85 SAN VITO – SANITARS MAZZANO (BS) 0-3

377 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 25 febbraio Print

Altra resa in tre set, ma le babies della Cedat 85 San Vito ce l’hanno messa tutta per rendere la vita dura al Mazzano, almeno nel secondo e terzo set, visto che il primo è stata una vera e propria passeggiata delle lombarde.

A giudicare dall’andamento del set d’apertura, a dire il vero, sembrava si dovesse assistere ad un confronto impari e mortificante per le atlete di casa. In realtà, la maggiore caratura delle ospiti ha avuto, come era facilmente pronosticabile, la meglio ma la Cedat 85, ancora una volta in edizione “made in Italy” ed imbottita di under, ha dato vita a due frazioni di gioco abbastanza combattute ed incerte fino agli scambi finali. E coach Lo Re, alla fine, si è complimentato con le sue, rammaricandosi per il fatto che non abbiano potuto conquistare almeno un dei due set persi sul fil di lana: “Di fronte avevamo la più forte attaccante del campionato – dice il tecnico sanvitese riferendosi alla Koleva – e l’esperienza ha fatto davvero la differenza negli scambi finali del secondo e terzo set, ma sono soddisfatto della reazione delle nostre che, francamente, meritavano qualcosa in più”.

Sia nel secondo che nel terzo set, infatti, le biancazzurre di casa hanno tenuto testa alle ospiti: nel secondo si son trovate a condurre per 15-10 e, poi, per 22-20, ma si son fatte raggiungere e superare di slancio. Nella terza frazione, dopo un inizio all’insegna dell’equilibrio (5-5, 8-8), Caneva e compagne hanno neutralizzato il tentativo di fuga delle lombarde (dal 9-12 e 11-14 al 19 pari) e raggiunto una nuova promettente parità a quota 23. Set e partita sono state poi decise un ace delle ospiti.

Domenica si va a Marsala e Lo Re dice: “Lo faremo ben sapendo di non aver nulla da perdere; cercheremo di giocare con quella spregiudicatezza che abbiamo dimostrato per buona parte dell’incontro di stasera”.

Sport, Volley

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas