“IO TI MAO” Banchetto PRO-MICETTI di Brindisi

1.559 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 12 febbraio Print

“IO TI MAO” Banchetto  PRO-MICETTI di Brindisi

Ogni domenica del mese
di Febbraio l’Associazione Italiana Difesa Animali Ambiente nella sede
di Brindisi, e capitanata dal Vice Presidente Nazionale Antonella
Brunetti e Lorella Livieri responsabile dell’organizzativo locale,
scenderà in piazza  per il progetto “gatti e colonie feline” col
banchetto informativo “IO TI MAO” pro-micetti di Brindisi a supporto
dell’attività di volontariato svolta sul territorio , per reclutare
soci e volontari , per la raccolta firme per la messa a disposizione di
una struttura di ricovero, e, affinché venga ribadito per mezzo di
targhe , censimento e apposita normativa comunale l’intoccabilità dei
gatti e delle colonie feline, sempre più spesso vittime di soprusi e
barbarie.
Durante il banchetto sarà proposta la vendita solidale di
gadget AIDAA, la presentazione di brochure informative,  i moduli per
la raccolta firme e per i soci-sostenitori o volontari, e brevi
performance artistiche offerte dall’artista Floriana Brunetti,
plurilaureata nel settore artistico-comunicativo.

Il punto saliente
dell’iniziativa è la raccolta firme, con duplice valenza : non solo
atto simbolico di interazione con la cittadinanza sulle tematiche
animaliste, anzi , di “rispetto per la vita a prescindere che si tratti
di persona o animale”,ma anche, e fondamentalmente, raccogliere
consensi consapevoli
per la messa a disposizione di una struttura di
ricovero, di degenza per consentire ai gatti di avere un tetto durante
tutto il trattamento delle terapie necessarie perchè se un gatto si

ammala o viene ferito, o investito necessita di intervento immediato
come qualsiasi altro essere vivente al contrario dei luoghi comuni e
retaggio obsoleto di sub-cultura che vedono il felino come essere dalle
7 vite o dalla capacità di autogestirsi il malanno. La struttura sarà
concepita e gestita come rifugio temporaneo per i gatti in difficoltà.
da curare e sterilizzare.
NON VOGLIAMO CREARE L’ENNESIMO GATTILE, LUOGO
DI DETENZIONE E PRIGIONIA A VITA: IL TEMPO DELLE GABBIE E’ FINITO

“In
questo modo- afferma Antonella Brunetti- ci auguriamo di interagire con
la cittadinanza, fornendo input educativi per ristabilire la giusta
considerazione nei confronti delle comunità feline,vittime prescelte di
attacchi illegittimi e il più delle volte, di azioni che sfociano nel
penale.La Regione Puglia ed i singoli comuni non riportano quasi mai i
fenomeni legati al randagismo felino e alla necessità di tutelare le
colonie feline secondo quando stabilito dalla L.R 12/95 e dalla Legge
281/91 e da normative Europee.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas