Carovigno: distrugge gli arredi dell’albergo, arrestato cittadino africano.

277 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 12 febbraio Print

I carabinieri  di Carovigno hanno tratto in arresto in flagranza di reato HASSAH Yahya, 28enne di origine africana (Ciad), per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. Questi, richiedente asilo politico e alloggiato presso una struttura alberghiera del luogo nell’ambito del “piano per l’accoglienza degli immigrati” predisposto dal Dipartimento della Protezione Civile, nella serata dell’11 febbraio, sotto l’effetto di sostanze alcoliche e nel corso di un acceso diverbio scaturito per futili motivi con il titolare dell’albergo, ha distrutto diversi arredi dello stabile opponendo ferma resistenza ai militari operanti prontamente intervenuti sul posto. I carabinieri riuscivano comunque a bloccare il prevenuto riportandolo alla calma. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Brindisi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas