Volley : CEDAT 85 SAN VITO – IL BISONTE SAN CASCIANO (FI) 1-3

863 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 11 febbraio Print

Volley : CEDAT 85 SAN VITO – IL BISONTE SAN CASCIANO (FI) 1-3

Una Cedat 85 a ranghi ridotti e, di conseguenza, con un’età media ancor più bassa del solito, si è arresa in quattro set al più forte San Casciano in questo quarto turno di ritorno del campionato di serie A2 di volley femminile.

Vigilia di gara alquanto travagliata: in settimana i dirigenti sanvitesi avevano concordato con la serba Nikic un’anticipata risoluzione del contratto per consentire all’atleta di potersi accasare in Indonesia e sperare in una diversa prospettiva di carriera. Poi, però, è caduta sulla loro testa una vera e propria tegola, l’imprevisto quanto improvviso forfait della brasiliana Bianca Moreira Gomes, volata sabato sera in patria per gravi motivi famigliari.

Alla luce di questo, la Nikic ha rinviato di qualche giorno la sua partenza (cosa per la quale i dirigenti biancazzurri l’hanno pubblicamente ringraziata), ma ciò non ha evitato che la squadra si presentasse all’appuntamento contro San Casciano in formazione inedita e, quindi, non collaudata.

La Cedat ha faticato ad entrare in partita ed ha sofferto il servizio pungente delle toscane.

Il primo set è scivolato via senza particolari difficoltà per il San Casciano che ha saputo approfittare del comprensibile sbandamento delle locali.

Le sanvitesi hanno prestato il fianco agli attacchi delle avversarie anche nella seconda frazione di gioco.

Sembrava profilarsi una sconfitta netta ed umiliante quando, dentro quasi tutte le fresche campionesse provinciali under 18, la squadra biancazzurra ha avuto uno scatto d’orgoglio, aggiudicandosi con il punteggio di 26-24 il terzo set.

Il San Casciano ha nuovamente impresso il proprio ritmo alla gara nel quarto parziale nel quale le sanvitesi hanno iniziato testa a testa (5-5); poi, capitan Della Rosa e compagne si son lasciate andare in prossimità del primo time out tecnico (5-8 e, poi, 12-17), salvo riavvicinarsi alle fuggitive avversarie sul 20-22. La maggiore esperienza delle toscane ha avuto la meglio nei decisivi scambi finali della partita.

Sport, Volley

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas